Calcio scommesse in diretta

Calcio scommesse tv e´ il nuovo sito che parla di calcio, di calcio scommesse e di sport in generale. Il portale vuole offrire una piattaforma completa e riassuntiva di quelli che sono i temi da noi amati e che riguardano soprattutto il calcio ma anche molte altri sport.

Tutti gli utenti sono invitati a partecipare attivamente per creare una community sempre pronta a scabiarsi opinione e pareri su tutto quello che riguarda il mondo dello sport e delle scommesse per dare possibilitá a tutti gli appassionati di esprimere il propio parere, di commentare i nostri post e di contribuire attivamente alla nostra voglia di sport.
Presto sul nostro portale verrano forniti servizi di streming e risultati in tempo reali in modo da restare sempre vicino agli sportivi che vogliono essere sempre aggiornati sugli eventi della loro squadra del cuore oppure per dare la possibilitá agli scommettitori di seguire i risultati delle partite giocate.

Vi invito inoltre di inviarmi tutte quello che pensate sul sito, commenti sia positi che negativi sperando che presto questo blog diventi la nostra piazza dello sport. Buon divertimento

 

 

Pronostico supercoppa tedesca e supercoppa olandese

Borussia Dortmund e Bayern Monaco si sfideranno il 27 luglio per la Supercoppa tedesca, proprio come faranno AZ Alkmaar e Ajax per la Supercoppa olandese. Entrambe queste partite saranno disputate il 27 sera, segui tutti i nostri consigli per scommettere e vincere! Continua la lettura di Pronostico supercoppa tedesca e supercoppa olandese

Pizarro polemico: “Ci hanno tolto la Champions!”

PizarroIl calciatore della Fiorentina, David Pizarro ha chiarito, parlando dal ritiro della squadra viola, cosa c’era dietro ai suoi tentennamenti ad accettare il rinnovo offerto dalla Fiorentina. Sembra infatti che il centrocampista sia rimasto deluso dalla conclusione della scorsa stagione in cui la Fiorentina, dopo un fantastico campionato, non è riuscita a qualificarsi per la Champions League, a causa anche di numerosi errori arbitrali a favore del Milan.

Ecco le parole di Pizarro:

Ci e’ stato fatto lo ‘scherzetto’ l’anno scorso. Io come tutti i fiorentini sono rimasto male per il finale di campionato. Ci tenevo tantissimo a giocare la Champions. Ce l’ho ancora qua. A Roma era capitata una cosa simile. A Firenze dedichiamo tutta una settimana al lavoro e poi succede quello che e’ successo. Alla societa’ chiedo di avere piu’ ‘presenza’  Al di la’ delle altre squadre che tutti conosciamo e che hanno 5 miliardi di tifosi e che hanno un peso specifico, poi non devi essere penalizzato in campo. Dobbiamo essere forti a livello societario altrimenti una di queste squadre ti mette il piede sopra e questo dobbiamo evitarlo.Non ho mai pensato di lasciare la Fiorentina, ma mi assumo la responsabilità di quanto ha dichiarato il mio agente. La mia preoccupazione non è mai stata quella di andare a guadagnare più soldi, comunque non ho ancora parlato di rinnovo con la società“.

Napoli, 62 milioni tutti da investire!

Cavani
Cavani

Cavani lascia Napoli e il Napoli, lasciandosi alle spalle una scia fatta di euro, a milioni, 62 per l’esattezza. Questa cascata di contanti rende il Napoli potenzialmente la regina del mercato italiano. La cifra è davvero enorme e ora tutti i tifosi si aspettano che questi soldi vengano investiti per rafforzare la squadra, cosa che parzialmente il Napoli ha già cominciato a fare. Di oggi infatti è la notizia dell’ingaggio di Julio Cesar, ex portiere dell’Inter ed attuale numero uno della nazionale brasiliana. L’ingaggio dell’estremo difensore è un vero e proprio balzo in avanti nel settore, visto che De Sanctis nell’ultima stagione era apparso in netto calo di rendimento facendo perdere al Napoli punti preziosi proprio nel momento in cui la Juventus sembrava più avvicinabile.

Certamente la partenza di Cavani è uno degli affari più costosi della storia del calcio, paragonabile ai trasferimenti di Zidane, Ronaldo, Ibrahimovic e Kakà.

Ma quali sono gli obiettivi del Napoli? Il primo ruolo da coprire è quello lasciato scoperto dalla partenza del Matador, sono stati già individuati i calciatori utili a coprire il vuoto in attacco dello schieramento di Benitez: Higuain, Dzeko, Damiao, Suarez, Jovetic e Osvaldo. Tra tutti questi nomi i più facili da avvicinare sono certamente Damiao e Dzeko, anche se il secondo è decisamente più costoso. Osvaldo sembra avvicinarsi inesorabilmente al Mnchester City mentre Higuain non è mai stato cercato dal Napoli con insistenza, così come Suarez.

Oltre all’attaccante il Napoli avrà bisogno di investire parte di quei soldi per comprare almeno un difensore di grande spessore per coprire la partenza di Campagnaro, finito all’Inter a parametro zero. Si fanno i nomi di Rami e di Ranocchia, e non è da escludere che alla fine possano arrivare entrambi.

CLAMOROSO: Vieri potrebbe tornare a giocare!

Bobo Vieri
Bobo Vieri (foto dal web)

Bobo Vieri è uno di quei calciatori che sono e resteranno per sempre nel cuore degli italiani. La notizia di oggi ha del sensazionale, sembra infatti che Vieri, 40 anni il prossimo luglio, sia nel mirino del Sant’Angelo Lodigiano, club di proprietà di Simone Lucariello giovane imprenditore di Milano che ha recentemente dichiarato:

Mi piacerebbe prendere Vieri, è il mio pallino e giuro che ci sto pensando seriamente

Nessuna dichiarazione per il momento da parte di Vieri, che non ha chiarito ancora le sue intenzioni. Certamente vedere un bomber storico come Vieri in Eccellenza Lombarda, categoria in cui milita il Sant’Angelo Lodigiano, sarebbe quantomeno particolare.

Parte Wimbledon: Federer cerca l’ennesima vittoria

wimbledon
Wimbledon

Inizia oggi Wimbledon, il terzo grande slam internazionale.

L’attesa è finita, oggi scendono in campo i campioni del tennis mondiale, sull’erba di Londra si sfideranno senza esclusioni di colpi.

I favoriti nei pronostici sono Djokovic e Murray, ma non bisogna sottovalutare Nadal e Federer. Il campione svizzero, soprattutto, è alla ricerca dell’ ottavo successo nel torneo che gli permetterebbe di staccare Sampras nella classifica di sempre.

Ad aprire il torneo sarà il campione dell’ultima edizione, Roger Federer, che sfiderà il rumeno Hanescu. Il favorito resta però Novak Djokovic, che debutterà però martedì.

Per quanto riguarda le donne, Serena Williams resta la super favorita anche dopo le polemiche della vigilia con Monica Sharapova. La Williams aveva infatti dato alla Sharapova della “noiosa” che aveva causato al risposta piccata: “Se lei vuole andare sul personale, potrebbe parlare della sua relazione con un uomo sposato con figli, che ora sta divorziando“.

Insomma, come da tradizione, Wimbledon apre le sue porte con grandi aspettative ed attese di spettacolo e divertimento. Saranno milioni gli appassionati di tutto il mondo a collegarsi alle maggiori televisioni per seguire in diretta le sfide.

A rappresentare l’Italia ci saranno 4 uomini e 7 donne tra cui: Sara Errani, Fognini, Lorenzi, Pennetta, Giorgi, Seppi, Bolelli, Vinci, Schiavone.